De velhas raizes minhas,

umas vivas, outras mortas,

retirei ervas daninhas

p’ra poder abrir mais portas.

Outros blogues:
http://www.worldartfriends.com/pt/users/maria-letra
http://www.recantodasletras.com.br/escrivaninha/

terça-feira, 10 de maio de 2016

CARA WALLY

Sei sempre stata carina,
rispecchiando nel tuo sorriso,
e nel tuo viso,
la tua anima da bambina.
Ogni sogno un progetto.
In ogni incontro un affetto.
Sei sempre stata così...
Metti amore e arte
in tutto quanto fai.
Ma..., Wally, tu sai
che la vita tradisce
qualché volta,
e questo so che ti rivolta.
Ma non preoccuparti.
Avrai sempre gente ad amarti.
Te voglio tanto bene, amica mia.
Anche se nel futuro, quel che sia,
la vita ci separa,
avremo tanto da ricordare...
e pure da non dimenticare...

Maria Letra
2016-05-05
Enviar um comentário